26 settembre 2011

La discutibile estetica della "nuova Croazia"

Stanno copiando i nostri peggiori vizi?
I nuovi viadotti stradali sopra la Baia di Buccari.
Lo sospettavo, ma dopo un recente viaggio in auto ne ho avuto la conferma "de visu": stanno copiando le nostre peggiori abitudini.
Di più: stanno copiando dal "cupio dissolvi" ambientale dei nostri anni Sessanta.
L'Hotel Ablana di Jablanac è stato costruito proprio sul sito dell'antico
insediamento romano, e quelli di Adriatica Holidays se ne vantano!
Sembrano considerare il ce- mento, i viadotti, i cartelloni pubblicitari, la plastica, la con- fusione, il traffico, i guarda rail e i mostri edilizi come un indice di modernità e successo.
Per ora sono frenati dalla mancanza di mezzi, più avanti si vedrà.
Spero che rinsaviscano in tempo. Rovinando il paesaggio danneggiano il turismo e con ciò segano il ramo d'oro su cui sono seduti.
Quali altre risorse, oltre al turismo, ha infatti il litorale fiumano-dalmato? Se seguiranno l'esempio di Jablanc hanno i giorni contati.

Nessun commento:

Posta un commento