14 luglio 2012

La raffinata travarica, grappa aromatica alle erbe

Appartiene alla grande famiglia delle rakija, le grappe balcaniche, ma è così caratterizzata da essersi conquistata un nome a parte.
La travarica migliore è un distillato di vino (quindi un brandy) aromatizzato con un mix di erbe. Il suo nome deriva dalla parola trava, che significa “erba”.
Menta, lavanda, melissa, salvia, anice e rosmarino quelle principali.
Ci sono poi infinite varianti basate semplicemente sull'aromatizzazione della rakija, come si fa da noi con la grappa al ginepro o alla genziana.
Le erbe delle travarica andrebbero invece preventivamente macerate, per sfruttare al meglio aromi e  fragranze che richiamano atmosfere mediterranee.
Tanto la šljivovica è rustica, aspra e forte, tanto la travarica è raffinata, delicata e aromatica. Non è così diffusa e conosciuta come la grappa di prugne šljivovica e l'amaro d'erbe pelinkovac, che godono di maggiore notorietà.

Nessun commento:

Posta un commento