21 novembre 2015

I rasnici, spiedini di carne del litorale

Sono dei semplici spiedini di carne inframezzati da cipolla e peperoni, cotti alla griglia. Assomigliano al souvlaki greco.
raznjici rasnici
Le diverse specie di carne vengono intramezzate dai peperoni e dalla cipol-
la. Qui sopra sono alla piastra anzichè alla griglia (cioè ala gradela).
I ražnjići sono di origine serba (quindi più balcanica che adriatica) come molti altri piatti nati sotto l'influsso delle cucine turche e greche, dalla Serbia e dalla Bosnia si sono successivamente diffusi anche nei territori asburgici, arrivando per quel tramite anche alle province di Trieste e Gorizia e, in misura minore, in quella di Udine.
Rasnici
I ražnjići vengono solitamente accompagnati dalla rossa salsa ajvar come
da tradizione ma resistere alla concorrenza delle spietate e invasive pata-
tine fritte diventa sempre più difficile.
Oggi in Dalmazia e in Istria, come del resto in Croazia e in Slovenia, la carne più usata per i ražnjići è quella di maiale, ma è chiaro che in origine assieme al maiale si usava anche la pecora.
Un tempo si mangiavano accompagnati dalla classica salsa ajvar, abitudine che resiste anche oggi.
Spesso vengono serviti as- sieme ai ćevapčići, polpettine oblunghe cotte alla griglia di carne macinata mista a spezie.

Nessun commento:

Posta un commento