23 dicembre 2017

Il Krapfen dell'Austria danubiana

L'originaria ricetta austriaca del Krapfen è scesa da Vienna lungo il Danubio ed è dilagata nell'entroterra balcanico. Nella loro lunga discesa a sud i Krapfen hanno cambiato nome:
krapfen crafeni
Krapfen tirolesi, farciti con marmellata di albicocche. Anche qui le asso-
nanze con la terra trentina si sprecano: la marmellata di albicocche ri-
chiama quella fatta coi amoi, le susine rustiche di mezza montagna.
...sono diventati krafne in croato, krofi in sloveno, крофне in serbo e poi addirittura krofne in albanese. Ma la sostanza non cambia.
Col suo nome originario il Krapfen austriaco è tutt'ora ben radicato nei territori del Tirolo storico.
Fatto con pasta lievitata dolce fritta in padella e poi riempito di marmellata con una grossa siringa da pasticcere e cosparso di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento